Coronavirus: tutto quello che c'è da sapere

7 Febbraio 2020

Sul nuovo Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna ha già attivato tutte le misure stabilite dal Ministero della Salute, in stretto raccordo con le Aziende sanitarie. È attivo su questo un Gruppo di coordinamento con le Aziende sanitarie, per il monitoraggio della situazione, la condivisione delle informazioni con il dicastero e gli interventi necessari.

Le misure assunte sono di carattere precauzionale e comprendono il collegamento con il numero verde nazionale 1500 - funzionante 24 ore su 24 - e l’attivazione, come laboratorio di riferimento, del Centro di riferimento regionale per le emergenze microbiologiche e virologiche (Crrem) del Policlinico Sant'Orsola di Bologna; nel in caso di sospetto di infezione da Coronavirus, vengono attuate tutte le procedure previste dal Ministero della Salute.  

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito una sezione informativa con approfondimenti e tutti gli aggiornamenti, oltre a una pagina con le risposte alle domande più frequenti.

Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2020, 10:30