Ecobonus: contributi dalla Regione per l’acquisto di auto più ecologiche, riaperti i termini

1 Luglio 2019

Con delibera di Giunta N. 1051 del 24.06.2019, la Regione Emilia Romagna ha prorogato i termini per la richiesta dei contributi “Ecobonus” per l’acquisto di un’auto più ecologica e la rottamazione di una più inquinante.

Possono presentare domanda i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:
a) residenti in un Comune della Regione Emilia-Romagna;
b) che intendono rottamare, o che hanno già rottamato, dal 1 gennaio 2019, una autovettura di categoria M1 (veicoli progettati e costruiti per il trasporto di persone, aventi al massimo 8 posti oltre al sedile del conducente), di proprietà o intestata ad altra persona fisica residente in Regione Emilia-Romagna, con alimentazione:
- diesel fino alla classe ambientale Euro 4;
- benzina fino alla classe ambientale Euro 2;
- benzina/metano o benzina/gpl fino alla classe ambientale Euro 2.

I contributi erogati dovranno essere utilizzati per l’acquisto di una autovettura M1 di prima immatricolazione, ad esclusivo uso privato, ad alimentazione:
- elettrica;
- ibrida (benzina/elettrica), classe ambientale Euro 6;
- a metano (mono e bifuel benzina), classe ambientale Euro 6;
- a Gpl (mono e Bifuel benzina), classe ambientale Euro 6.
L'acquisto deve essere abbinato alla rottamazione di una autovettura M1.

La richiesta di contributo si articola in tre fasi:

Fase 1: Prenotazione on line del contributo
Si potrà effettuare collegandosi all’applicativo messo a disposizione dalla Regione sulla pagina web dedicata al Bando dalle ore 15.00 dell'8 luglio 2019 alle ore 14.00 del 30 settembre 2019.

Fase 2: Invio dell’ordine di acquisto (Perfezionamento della prenotazione on-line)
I cittadini ammessi a questa fase  avranno tempo dalle ore 9.00 del 30 luglio 2019 alle ore 16.00 del 15 ottobre 2019 per presentare l’ordine di acquisto.

Fase 3: Rendicontazione dell’investimento e richiesta di liquidazione
I cittadini ammessi a contributo saranno abilitati a presentare la rendicontazione dell’investimento (acquisto e rottamazione del vecchio veicolo) e a richiedere il pagamento del contributo dalle ore 9.00 del 2 settembre 2019 al 30 aprile 2020.
La possibilità di accedere all’applicativo per la Fase 3 sarà comunicata a ciascun interessato per mail all’indirizzo indicato nella domanda.

In allegato è disponibile il bando completo, con tutti i requisiti e le istruzioni per partecipare.

Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019, 16:3