Elezioni politiche del 25 settembre 2022: tutte le informazioni utili

11 Agosto 2022

Il 21 luglio 2022 il Presidente della Repubblica ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati e nella stessa data ha firmato il decreto di convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Le elezioni politiche si terranno nella giornata di domenica 25 settembre 2022.

Anche i diciottenni possono votare per il Senato
La legge costituzionale 18 ottobre 2021, n. 1 ha esteso anche ai diciottenni il voto per il Senato
Il Senato, in seconda deliberazione in data 8 luglio 2021, ha approvato il disegno di legge costituzionale n. 1440-B, con testo pubblicato il Gazzetta Ufficiale n. 166/2021, che modifica il comma 1 dell'art. 58 della Costituzione in materia di elettorato per l'elezione del Senato della Repubblica, riducendone il limite d'età da 25 a 18 anni.

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO
Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi (non A.I.R.E.) nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni per il rinnovo del  Parlamento, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero.
Per partecipare al voto all’estero, tali elettori dovranno - entro il 24 AGOSTO 2022 - far pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione. È possibile la revoca della stessa opzione entro lo stesso termine. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le votazioni del 25 settembre 2022).
L’opzione può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato.

La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (vale a dire che ci si trova - per motivi di lavoro, studio o cure mediche - in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni; oppure, che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni).
La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).

Il modulo deve essere inviato al Comune di Varano de’ Melegari con  una delle seguenti modalità:

  •  via posta elettronica certificata (PEC)  protocollo@postacert.comune.varano-demelegari.pr.it.
  • via mail  protocollo@comune.varano-demelegari.pr.it;
  • consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Varano de’ Melegari (Municipio, piano terra), aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 08.30 alle ore 10:30 ed il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.
  • inviandola con raccomandata A.R al Comune di Varano de’ Melegari, via Martiri della Libertà 14, 43040 Varano de’ Melegari che dovrà  pervenire entro la data del 24/08/2022.

Si allega fac-simile della dichiarazione da presentare al Comune.

APERTURE STRAORDINARIE DELL'UFFICIO ELETTORALE
In occasione della presentazione delle candidature l'ufficio elettorale effettuerà aperture straordinarie nei giorni 18, 19, 20, 21, 22 agosto 2022.
Per il rilascio dei certificati elettorali e altri adempimenti connessi alla presentazione delle candidature per le elezioni politiche del 25 settembre 2022, l'ufficio elettorale del Comune di Varano de’ Melegari, oltre alle aperture ordinarie, effettuerà le seguenti aperture straordinarie:

  • Giovedì 18 agosto 2022: dalle 8.30 alle 17.00
  • Venerdì 19 agosto 2022: dalle 8.30 alle 16:00
  • Sabato 20 agosto 2022: dalle 8.30 alle 16.00
  • Domenica 21 agosto 2022: dalle 8.00 alle 20.00
  • Lunedì 22 agosto 2022: dalle 8.00 alle 20.00

VOTO DOMICILIARE
Le persone che per gravi malattie dipendono da apparecchi elettromedicali o con infermità tali da rendere impossibile l'allontanamento dalla propria abitazione, (cioè siano “intrasportabili”), possono presentare richiesta per effettuare il voto a domicilio.
La richiesta va presentata in carta libera, al Sindaco del Comune di residenza, allegando:

  • copia della tessera elettorale.
  • certificato gratuito rilasciato dall’Ufficio Igiene Pubblica dell’ A.S.L. di Parma da cui risulti l'infermità fisica.

Per ottenere il certificato, chiamare i Servizi di Igiene Pubblica dell’AUSL del proprio distretto di appartenenza, per fissare l’appuntamento della visita a domicilio da parte del medico.
Si rammenta che le disposizioni sul voto domiciliare, si applicano solo nel caso in cui il richiedente dimori nell’ambito del territorio nazionale.
Nella richiesta devono essere indicati: nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo completo dell'abitazione e numero di telefono dell'elettore.
 
La domanda potrà essere presentata da martedì 16 agosto e lunedì 5 settembre 2022.
Il modulo deve essere recapitato al Comune di Varano de’ Melegari con una delle seguenti modalità:

In allegato è disponibile il modulo da compilare per richiedere il voto a domicilio.

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO ASSISTITO
Le persone che soffrono di gravi deficit visivi o sono impossibilitate a usare le mani e non sono dunque in grado di votare autonomamente, possono chiedere di essere accompagnate in cabina elettorale da una persona di fiducia. 
Per esercitare questo diritto, i cittadini “fisicamente impediti al voto” devono rivolgersi ai Servizi di Igiene Pubblica dell’Azienda USL del proprio distretto di appartenenza, e richiedere il certificato gratuito che attesti questa condizione.
Il certificato andrà presentato al Presidente di seggio il giorno della votazione.
Gli elettori fisicamente impediti ad esprimere da soli il proprio voto, per evitare di doversi munire ad ogni consultazione elettorale dell’apposito certificato medico, possono chiedere al comune di Varano de’ Melegari l’annotazione permanente del diritto di voto assistito sulla propria tessera elettorale personale e possono scegliere l’accompagnatore di fiducia tra gli elettori di un qualsiasi comune della Repubblica Italiana.

Gli interessati potranno richiedere l’apposizione di detto timbro, personalmente o anche a mezzo di altra persona, presentando la seguente documentazione:

  • tessera elettorale personale rilasciata dal Comune di Varano de’ Melegari;
  • per gli elettori non vedenti: copia verbale invalidità o altra documentazione sanitaria;
  • per tutti gli altri elettori: certificazione rilasciata dall’Ufficio Igiene Pubblica dell’A.S.L. di Parma.

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO A DOMICILIO PER GLI ELETTORI IN TRATTAMENTO DOMICILIARE O ISOLAMENTO COVID-19
Per le consultazioni politiche dell'anno 2022 gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19 possono esprimere il loro voto presso la propria abitazione nel Comune di residenza, come stabilito dal Decreto Legge n. 41/2022 disponibile in fondo alla pagina.
A tal fine, tra il 15 e il 20 settembre 2022 (cioè tra il 10° e il 5° giorno antecedente quello della votazione), devono far pervenire al Sindaco del Comune di Varano de’ Melegari i seguenti documenti:
a) una dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio, utilizzando il modulo disponibile in fondo alla pagina;
b) un certificato, rilasciato dal funzionario medico dell'Azienda Sanitaria Locale di Parma - Distretto Valli Taro e Ceno, in data non anteriore al 11 settembre 2022 (14° giorno antecedente la data della votazione), che attesti l'esistenza delle condizioni previste dal decreto-legge per il diritto al voto domiciliare (trattamento domiciliare o condizioni di isolamento per Covid-19).

La documentazione deve essere inviata al Comune di Varano de’ Melegari con una delle seguenti modalità:

  • per posta al Comune di Varano de’ Melegari, via martiri della Libertà n. 14 – 43040 Varano de’ Melegari (PR)
  • via posta elettronica certificata (PEC), all'indirizzo: protocollo@postacert.comune.varano-demelegari.pr.it
  • via mail, scrivendo a: anagr@comune.varano-demelegari.pr.it
  • consegnata a mano da un delegato presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Varano de’ Melegari, aperto al pubblico da lunedì a venerdì dalle ore 08.30 alle ore 10.30 e il giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 17.00.

Entro e non oltre il giorno 24 settembre 2022 verranno comunicati agli elettori gli orari in cui domenica 25 settembre 2022 i componenti di un seggio speciale si recheranno al loro domicilio per raccogliere il loro voto assicurando comunque, con ogni mezzo idoneo, la libertà e la segretezza del voto nel rispetto delle esigenze connesse alle condizioni di salute e in stretta osservanza delle indicazioni operative impartite dalla competente Autorità sanitaria.

ALLEGATI

Ultimo aggiornamento: 26 Settembre 2022, 15:31